… degustando degustando!

…poichè le parole sono come il vino, hanno bisogno del respiro e di tempo perchè il velluto della voce riveli il loro sapore definitivo. (Luis Sepùlveda)

Delirium Tremens – Brouwerij Huyghe

2 commenti

Brouwerij Huyghe Geraardsbergsesteenweg 14 B – 9090 Melle Tel: +32 (0)9 252 15 01 Fax: +32 (0)9 252 29 31

DT-EtichettaLa Delirium Tremens nasce nel 1988 dalla birreria belga Huyghe, le cui origini risalgono al 1654.

L’idea è quella di creare una birra bionda, di buona struttura, forte e moderatamente dolce.

Il risultato è una birra che nel 1998 è stata campione del mondo al World Beer Championship di Chicago ed è stata inserita anche tra le 50 migliori birre al mondo.

Il nome della birra deriva da uno degli assaggiatori dell’azienda, che stufo del fatto che non si riusciva a dare un nome a questa birra disse “Se continuiamo così mi verrà il delirium tremens”.

Svariate ragioni portano alla scelta di questo nome tra cui la sensibilizzazione del consumatore sugli effetti negativi dell’abuso di alcol.
Infatti delirium tremens è una fase acuta di delirio che si può verificare durante l’astinenza prolungata da alcol o farmaci (benzodiazepine e barbiturici).

A dare maggior enfasi al nome c’è l’etichetta con le immagini di elefanti, coccodrilli con gli occhiali da sole ed i draghi rossi cinesi, che rappresentano in modo simbolico gli stadi che si attraverserebbero durante una crisi acuta di allucinazione.

La Delirium Tremens, una strong ale doppio malto e tripla fermentazione, è realizzata da due varietà di luppolo Saaz e Styrian e per la fermentazione vengono utilizzati tre tipi di lievito.

DT-BirraColore giallo oro, velata, schiuma abbondate e compatta ma non di lunga durata.

Al naso aromi fruttati dolci, leggermente maltati, pungenza dovuta alle spezie sopratutto lo zenzero e all’alcol, note tostate a tratti.

Al gusto è decisamente calda, morbida, dapprima avanza la dolcezza bilanciata successivamente dalla amarezza in un equilibrio sottile, elegante e continuo.

Gusto pieno e corpo deciso per questa birra dal retrogusto asciutto, delicatamente amaro e persistente e con lievi aromi di scorza d’arancio e di coriandolo, il tutto senza eccessi.
Ha una gradazione di 8,5 Vol.

Prezzo pagato per la bottiglia da 33 cl meno di 3 Euro.

Annunci

2 thoughts on “Delirium Tremens – Brouwerij Huyghe

  1. Grandissima birra la Delirium Tremens, mi piacciono molto le birre del Belgio, ed in genere quelle artigianali che sto scoprendo da poco. A mio modesto avviso sono molto alcoliche ma hanno per contro profumi intensi, gusto fantastico, sono dolci ma quasi mai stomachevoli. Bello il tuo blog, fai bene a dare molto spazio alle birre. 🙂

    • Concordo pienamente con te Geppy anche a me piacciono molto le birre belghe.
      La forte gradazione alcolica ad alcuni a mio avviso molto spesso non crea reali “problemi” ma solo diversa abitudine nel bere rispetto alle nostre birre italiane (tradizionali) .
      Basta essere consapevoli della forte gradazione alcolica (considerarle alla stessa stregua di un vino) non berle a stomaco vuoto ed abbinare quando possibile ad un buon piatto o anche semplicemente un buon formaggio o stuzzichino.
      Grazie della visita a presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...