… degustando degustando!

…poichè le parole sono come il vino, hanno bisogno del respiro e di tempo perchè il velluto della voce riveli il loro sapore definitivo. (Luis Sepùlveda)

Saarburger Rausch Riesling Spätlese 2002 – Forstmeister Geltz – Zilliken

Lascia un commento

Weingut Forstmeister Geltz – Zilliken – Heckingstraße 20 – 54439 Saarburg – Tel. 06581-2456

Tappo_ZillikenL’azienda Forstmeister Geltz – Zilliken, le cui origini risalgono al lontano 1742, si trova nel Saarburg nel cuore della Saarburg Rausch. L’attuale proprietario è Hans-Joachim Zilliken.

Azienda di 11 ettari divisa essenzialmente in due parcelle produttive principali aventi buona esposizione, Raush con terreni di ardesia e Ockfener Bockstein.

Le tipologie vanno dal Kabinett allo Spätlese fino ai Beerenauslese e gli Eiswein passando per gli Auslese, Auslese Goldkapsel.
Zilliken non disdegna una piccola produzione di vini secchi di alta qualità.

I vini dell’azienda hanno grande longevità, restano a maturare anche molti anni prima di essere immessi sul mercato alla ricerca del massimo livello di prodotto.

La produzione media è di 50 hl/ha, Zilliken per i suoi riesling fa uso di legno ed è riconosciuto dai più come un maestro in tale arte.

ZillikenIl vino degustato è il Saarburger Rausch Riesling Spätlese 2002, si presenta con un colore giallo oro scarico con anche lievi sfumature verdoline, ma colore vivo.

Di buona consistenza ed intensità, ma non un campione di complessità.
Si percepiscono sentori fruttati dolci, seguiti da un bel agrume in evidenza come il pompelmo, seguono note eleganti di cedro, si prosegue con sentori floreali che mi ricordano il tiglio, mentre la componente minerale si fa strada con idrocarburi ben presenti ma delicati che vengono fuori con discrezione e senza predominare.

In bocca c’è corrispondenza con la frutta percepita al naso e con la mineralità.
Il vino ha buona sapidità, moderato grado alcolico e buona morbidezza.

Il punto di forza di questo Riesling non è ne la complessità, ne l’intensità, ma la sua grandissima bevibilità.

Nonostante il residuo zuccherino è agile, scattante e di buona eleganza, va giù in maniera impressionante, cosa non sempre scontata per i vini di questa tipologia.

Ricordi di assaggi passati mi portano alla mente un vino molto più complesso ed elegante ma un pò meno beverino.
La curiosità di sentire a breve un’annata diversa di questo Spätlese per fare un raffronto con il millesimo 2002 degustato è tanta.

Il prezzo pagato per questo Saarburger Rausch Riesling Spätlese 2002 è di circa 18 Euro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...