… degustando degustando!

…poichè le parole sono come il vino, hanno bisogno del respiro e di tempo perchè il velluto della voce riveli il loro sapore definitivo. (Luis Sepùlveda)


Lascia un commento

Grecomusc’ 2011 – Contrade di Taurasi

Azienda Agricola Contrade di Taurasi – via Municipio, 39 – Taurasi (Av) – Italia
IMG_20130731_192113

Denominazione IGT IRPINIA BIANCO, il vino bianco dal nome Grecomusc’ realizzato dall’Azienda Contrade di Taurasi da uve di Rovello Bianco in purezza.

La zona di produzione è quella dei pianori di Taurasi, Mirabella Eclano e Bonito, in Irpinia.
I terreni in prevalenza di suoli sciolti, ricchi di cinerite vulcanica e /o calcarei.

“Rovello” o “rovello bianco” è il vitigno che dal 2009 è stato inserito nell’elenco vitigni autoctoni italiani.
Vitigno antico salvato con tenacia dalla famiglia Lonardo.

Per anni confusa con il Greco e spesso usata come uva da taglio deve il suo nome ai vignaioli locali.
Il Rovello Bianco ha il grappolo grande ma spargolo ed il chicco ha la caratteristica che vede il pericarpo crescere a dismisura rispetto alla polpa interna generando così un aspetto di uva “moscia” da cui in nome Greco moscio in dialetto locale “Grecomusc”.

Colore giallo dorato di buona intensità cromatica, decisamente consistente.

Al naso intenso, complesso fine con sentori minerali in evidenza come roccia, sasso, idrocarburo e lievi note sulfuree. Seguono sentori frutta matura, note agrumate e floreali, con evidenza di erbe aromatiche e finale leggermente tostato.

Gusto piacevole decisamente caldo e di buona acidità, ma principalmente sapido e persistente, di grande bevibilità.

Prezzo della bottiglia pagata circa 14 Euro in Enoteca.


Lascia un commento

Riesling Kanzemer Altenberg Alte Reben 2008 – Van Volxem

Weingut Van Volxem – Dehenstr. 2 – 54459 Wiltingen – Saar

Van Vloxem_TappoRoman Niewodniczanski noto per i suoi vini di qualità, ha i suoi vigneti in una tra le più antiche aziende vinicole della regione, in un ex convento.

Van Volxem fa dei Riesling essenzialmente fuori dalla tradizione dei Prädikat.
Azienda la sua impegnata per la tutela dell’ambiente infatti troviamo assenza di insetticidi ed utilizzo di fertilizzanti naturali etc. Si prediligono lieviti indigeni.

Davvero piacevole questo Riesling Altenberg Alte Reben 2008 dal colore giallo dorato brillante e di buona consistenza.
vanv1VanV2Dai profumi emerge quello che viene successivamente confermato al gustativo ovvero note floreali e fruttate dolci, di frutta matura come la pesca, l’ananas in contrapposizione esemplare con il lime e il pompelmo, seguono note minerali come pietra, leggerissimo idrocarburo, ed inconsuete ma ricercate note lievi vegetali e affumicate.

Vino caldo, sapido e persistente, di buona bevibilità.

Mi ha lasciato perplesso la concentrazione di questo riesling percepibile al visivo ed al gustativo pur essendo poi elegante nei profumi e snello nella bevuta.

Bottiglia seccata in due, tempo di un salmone alle erbe aromatiche.